Advanced Canyoneer Corsica
01 May 2019
10:00

Descrizione

Il corso proposto è unico nel panorama didattico del canyoning sportivo. Le caratteristiche delle forre corse, infatti, permettono di vivere un corso completo e impegnativo, in un contesto di rara bellezza. La Corsica è uno dei posti più belli del Mediterraneo per praticare il canyoning. Un’isola incantevole dove è possibile salire una montagna e vedere il mare a pochi chilometri. Qui l’acqua verde smeraldo ha modellato il granito in fogge incredibili, sullo sfondo di una natura mozzafiato.

Gli argomenti affrontati, permetteranno ai partecipanti di cambiare radicalmente il proprio modo di fare canyoning e di aumentare il livello di sicurezza nella progressione di gruppo. Ti aspetta una formazione di livello internazionale, nel paradiso del canyoning.

Il corso è rivolto a chi ha già fatto un primo corso o a chi ha un minimo di esperienza e vuole raggiungere l’autonomia tecnica.

Alla fine del corso sarai in grado di:

  • Raggiungere un ottimo livello di autonomia tecnica nella percorrenza di un canyon di livello elevato;
  • Affrontare canyon impegnativi in un gruppo di pari;

Scoprire veramente cosa è il canyoning e organizzare uscite sportive in autonomia.

Caratteristiche

Durata: 8 giorni – 7 notti.
Pernotto in appartamenti presso il residence Marina Corsa.
L’attività è aperta a tutti a partire dai 16 anni.
Il numero minimo per confermare la partenza è di 4 persone.
Partenza traghetto da Livorno a Bastia da definire.
Partenza traghetto ritorno da Bastia a Livorno da definire.
Dove si svolge: in Corsica (Solenzara – Ghisonaccia – Bavella).

Curiosità

Scopri perché la Corsica è il paradiso del canyoning, leggi l’articolo su Medium.

Note

In base all’esito del corso sarà consigliato un programma personalizzato con la partecipazione gratuita ad uscite, corsi di aggiornamento e seminari, in un’ottica di formazione continua.
Il canyoning è un’attività che si svolge in natura ed è pertanto soggetta alle condizioni atmosferiche e meteorologiche. Le nostre Guide sono in grado di valutare il livello di rischio ambientale e potranno interrompere o annullare l’uscita a loro insindacabile giudizio per motivi di sicurezza.

Prezzo

€ 399 prezzo early bird.
€ 459 per chi si iscrive dopo il 30 Aprile.

A chi è rivolto

A chi ha già fatto un primo corso o a chi ha un minimo di esperienza e vuole raggiungere l’autonomia tecnica.

Dove

Corsica (Solenzara – Ghisonaccia – Bavella)

Livello

Difficoltà tecnica: medio
Impegno fisico: medio-elevato

Contatti

Roberto: 347 42 07 247
Roberta: 348 89 82 084

Cosa è compreso

  • Corso ADVANCED con 3-5 canyon differenti con Guida Canyon AIGC – Maestro di Torrentismo
  • Utilizzo materiale tecnico comune (corde, trapano, ecc.)
  • Assicurazione RCT
  • Diploma di fine corso
  • Dispense tecniche del corso

Cosa non è compreso

  • Traghetto Livorno – Bastia
  • Vitto e alloggio presso Residence (Marina Corsa)
  • Tesseramento OPES e affiliazione Recovery Energy
  • Tutto quanto non espressamente incluso

Cosa portare

  • Costume
  • Asciugamano
  • Materiale tecnico per progressione (vedi lista)
  • Maglia tecnica (consigliata)

Dotazione tecnica obbligatoria

  • Casco da alpinismo
  • Imbraco da torrentismo
  • Longe a due rami con moschettoni a ghiera (longe in corda dinamica di circa 2,70 m con nodo trilonge)
  • fischietto
  • Shunt + moschettone parallelo con ghiera
  • Tre moschettoni HMS con ghiera
  • Bloccante ventrale + pettorale (fisso o facilmente indossabile)
  • Bloccante meccanico tipo basic (o maniglia)
  • Pedale regolabile in cordino o fettuccia con moschettoncino piccolo
  • 2,50 m di corda dinamica da 9 mm con due moschettoni a ghiera di piccole dimensioni
  • Cesoie e rispettiva custodia
  • Carrucola + moschettone tipo attache con ghiera
  • Uno o 2 moschettone senza ghiera (tipo kong #717) (il secondo utile per nodo cuore e risalite in corda doppia)
  • Un cordino kevlar (preferibilmente da 150 cm) + 1 moschettoni HMS con ghiera
  • Due discensori 8 con relativo moschettone a ghiera (in alternativa uno può essere sostituito da Pirana/OKA + moschettone triact)

Dotazione tecnica non obbligatoria

  • Piraha + moschettone tipo Williams Triact
  • Microtraction con moschettone
  • Rinvio con due moschettoni a ghiera HMS
  • Moltiplicatore di ancoraggi con moschettone a ghiera

Dotazione non tecnica obbligatoria

  • Lampada frontale
  • Muta completa
  • Calzari in neoprene
  • Scarpe specifiche per il torrentismo
  • Maschera da sub
  • Candele più accendino (meglio se fiammiferi impermeabili)
  • Telo termico (pesante meglio se plastificato)
  • Bidoncino stagno
  • Zaino da torrentismo

Termini di cancellazione

È ammessa la cancellazione da parte del cliente con rimborso totale dell’esperienza fino a 30 gg. dall’evento. In questo caso sarà rimborsato l’importo totale ad eccezione di eventuali commissioni, booking fee o altre spese, se presenti. In caso di cancellazione tra i 30 e i 15 gg. dall’evento, è possibile chiedere un rimborso del 50%, ad eccezione di eventuali commissioni, booking fee o altre spese, se presenti. In caso di cancellazione a meno di 15 gg. dall’evento o no show, non è possibile procedere al rimborso. In caso di cancellazione da parte dell’organizzatore per motivi di sicurezza o meteo avverso, il cliente potrà scegliere se spostare l’esperienza ad una data alternativa oppure se chiedere il rimborso. In questo secondo caso il rimborso sarà completo.