fbpx
vuoi-il-meglio-per-tuo-figlio-fallo-giocare-in-natura-recovery-energy

Vuoi il meglio per tuo figlio? Fallo giocare in natura!

Vuoi il meglio per tuo figlio? Fallo giocare in natura!

Indice

Sai perché il gioco è una delle forme più efficaci di apprendimento? Perché, di fatto, è stato selezionato da milioni di anni di evoluzione e rappresenta quanto di meglio la natura ci può offrire per lo sviluppo armonioso ed equilibrato dei nostri figli e delle future generazioni.

Il gioco

Ma cosa succede quando giochiamo? Secondo alcune recenti ricerche in merito alla teoria delle intelligenze multiple, l’essere umano ha differenti piani di sviluppo.
In sostanza, il nostro cervello risponde e si adatta a tante diverse tipologie di stimoli differenti.
Infatti, secondo il modello di Gartner, attraverso il gioco alleniamo:

  • l’intelligenza spaziale,
  • l’intelligenza corporea
  • l’intelligenza emotiva
  • l’intelligenza interpersonale (sociale)
  • l’intelligenza naturalistica, se siamo impegnati in attività in natura.

Può bastare?

Giocare in natura

Giocare in natura, così come avviene per lo sport, stimola la produzione di endorfine – una sorta di ormone del benessere – e contribuisce ad un corretto sviluppo fisico e psicomotorio.

La prossima volta che vedi tuo figlio che si scatena, correndo, saltando e arrampicandosi ovunque, mentre con i suoi amici esplora l’ambiente naturale che li circonda, invece di corrergli dietro al grido di “fermati, che poi inizi a sudare”, pensa che si sta prendendo cura del suo sviluppo.

Invece, se non ti è mai capitata una situazione simile, corri subito ai ripari. Infila il pargolo in macchina, magari con un amico o un’amica, e accompagnalo il più lontano possibile da qualsiasi centro abitato, senza smartphone e senza tablet, e chiedigli di correre, saltare e arrampicarsi fino allo sfinimento. Quando sarà grande, vi ringrazierà.

Attenzione però: il gioco in natura esercita questi effetti anche sugli adulti!
Allora, perché non proviamo a imparare di nuovo a giocare?
I ragazzi sicuramente potrebbero aiutarci. Non solo: con l’occasione abbiamo anche l’opportunità di trascorrere momenti unici con loro.
E sicuramente ci divertiamo pure!

Qui ci sono una serie di attività utili al raggiungimento di quest’obiettivo!

La condivisione è esperienza ed emozione!

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Escursionismo, Trekking & Orienteering
Recovery Energy

Benvenuto autunno, siamo pronti ad accoglierti con il Missioning® e l’Open Canyoneer

Bene, è il periodo in cui si torna a scuole, in cui tutto riparte da capo dopo le più o meno prolungate pause estive – per chi le ha avute. Ma d’altronde una community è anche questo: situazioni variegate e molteplicità di persone. Vero è che anche noi, dal canto nostro, puntiamo a ripartire, anzi a risalire: dalle gole e dalle forre abbiamo deciso di fare un salto direttamente su, in montagna. Monti Simbruini per la precisione. Escursionismo misto a orienteering per l’esattezza. Sia chiaro: il canyoning non è finito, ci stiamo riorganizzando. Intanto il Corso Base è lì, pronto ad attendervi per ottobre.

Leggi Tutto »
Canyoning Torrentismo
Recovery Energy

Ultima settimana di canyoning all’Aniene: siamo pronti per il Corso Base di Canyoning e Jumanji

Le emozioni donate dalle esperienze outdoor non hanno eguali: sì, non ci stancheremo mai di dirlo, scriverlo, viverlo. Ma è quanto di più forte vediamo ogni volta sui volti dei partecipanti alle attività: una community di persone speciali, amanti dell’avventura e della natura, sportivi per passione o per dedizione, ma sempre e comunque splendide persone.

Leggi Tutto »
0
    0
    Carrello
    Il Carrello è vuoto